Le passeggiate del DLF sono organizzate nello spirito dell’incontro tra soci dell’associazione e cittadini e della conoscenza del nostro territorio, della sua storia dell’arte spesso sconosciuta e del contatto con la natura.

Alcune sono organizzate su richiesta dei soci frequentatori altre invece hanno lo scopo di conservare e valorizzare la memoria culturale che caratterizza il DLF come associazione: la Passeggiata sulle Ferrovie Dimenticate e la Passeggiata al Lago degli Idoli inserita negli anni passati nel programma del Treno a Vapore.

 

 

Contattaci per maggiori informazioni!

 

Promuovono, per i soci del DLF e del Gruppo Quattro Passi, una camminata sulla

VIA ROMEA GERMANICA da Orvieto a Civita di Bagnoregio per Domenica 31 marzo 2019

Ritrovo presso il parcheggio del teatro Mecenate alle ore 7,50. Partenza in Bus per Orvieto con sosta in area di servizio per caffè e servizi. Arriveremo a Orvieto Scalo intorno alle ore 10, saliremo in città con la funicolare e, raggiunto il Duomo, partiremo seguendo il percorso dell’antica via Romea Germanica. Scenderemo nella valle dove è tornata alla luce una vasta area archeologica, forse l’antico”Fanum Voltumnae”, e risaliremo sul pianoro che, con morbidi sali-scendi, ci porterà a Porano, Lubriano e infine raggiungeremo Civita di Bagnoregio. Durante il percorso, verso le ore 13, ci fermeremo per consumare il nostro PRANZO AL SACCO. Dopo la doverosa visita a Civita, riattraverseremo il ponte per raggiungere il parcheggio dove troveremo il Bus che ci ricondurrà a casa, probabilmente vero le ore 19. Il percorso della 39° tappa della via Romea Germanica è di circa 20 Km e si sviluppa principalmente su sentieri e strade sterrate, con qualche tratto d’asfalto. Si raccomanda l’uso di calzature idonee, indumenti antipioggia e ombrellino e una moderata scorta di acqua, che troveremo anche durante il percorso.

I promotori declinano qualsiasi tipo di responsabilità per danni a cose o persone.

La gita verrà effettuata solo dopo aver raggiunto il numero minimo di 30 persone, al prezzo di 25 Euro. Se supereremo i 40 iscritti, il prezzo scenderà a 20 Euro.

Abbiamo già prenotato un bus, che però ci mantiene l’opzione fino al 7 marzo; perciò invitiamo gli interessati a prenotarsi, pagando la cifra prevista, presso l’agenzia “Happy Train” del Dopolavoro Ferroviario, in via Piero della Francesca, numero 5 Arezzo tel. 0575.300712, o presso Giancarlo Amatucci tel. 338.5498806. Se al 7 Marzo non avremo raggiunto il numero di 30 partecipanti, la gita non verrà effettuata e i soldi verranno resi

Costi in loco: € 1.30 funivia Orvieto – € 5 Ingresso Civita di Bagnoregio

 

ISOLA DI CAPRAIA 13/14 aprile 2019

Bisogna premettere che chiunque può diventare socio del DLF Arezzo pagando la quota associativa di 15 Euro annui presso l’agenzia di viaggi Happy Train o al mattino prima della partenza.

13 Aprile: Ritrovo al mattino presto ad Arezzo e partenza con bus GT per il porto di Livorno. Imbarco sul traghetto ed arrivo a Capraia dopo 3 ore circa di navigazione. Trasferimento con navetta (pagamento in loco) fino al centro del paese, arrivo alla struttura e consegna delle camere. Resto della giornata libera per attività individuali. Cena inclusa e pernottamento.

14 Aprile: colazione non inclusa e partenza per una passeggiata alla scoperta di Capraia. Pranzo al sacco lungo il percorso non incluso e acquistabile in loco prima della partenza. Al termine della passeggiata trasferimento al porto ed imbarco sul traghetto delle ore 18. Arrivo previsto ad Arezzo in tarda serata.

La struttura che ci ospiterà per la notte è il RESIDENCE LA VELA, unica dimora storica di tutta l’isola. Il Residence è in posizione ottimale sia per raggiungere le discese a mare, tutte comprese nell’arco di 5/10 minuti a piedi, sia per iniziare una passeggiata a piedi o un percorso di trekking, con la partenza del sentiero principale a pochi passi. La struttura ha appartamenti così composti:

– 1 appartamento per 2 persone composto da uno spazio notte matrimoniale, un soggiorno, cucinotto attrezzato, bagno con doccia e tv.

– 1 trilocale da 6 persone composto da una camera matrimoniale con bagno con doccia e tv, ampio soggiorno con divano letto doppio (due letti singoli standard), cucinotto attrezzato, altro spazio notte matrimoniale diviso in arredamento, altro bagno con doccia e altra tv.

– 2 bilocali da 3 persone composti da spazio notte matrimoniale, soggiorno con divano letto singolo, cucinotto attrezzato, bagno con doccia e tv

– 3 appartamenti da 4 persone composti da uno spazio notte matrimoniale, ampio soggiorno con divano letto doppio (due letti singoli standard), cucinotto attrezzato, bagno con doccia e tv.

Gli appartamenti, da occuparsi per la loro interezza, prevedono già la biancheria da letto e da bagno. Wifi gratuito in zona comune al piano terra.

 

I promotori declinano qualsiasi tipo di responsabilità per danni a cose o persone.

Si raccomanda l’uso di calzature idonee, indumenti adatti ed una moderata scorta d’acqua.

La gita verrà effettuata al raggiungimento di minimo di 25 persone, al prezzo di 175 €.  

Se supereremo i 25 iscritti, possiamo trovare altre strutture disponibili nelle vicinanze con eventuale supplemento.

Iscrizioni e pagamento entro il 10 marzo per sistemazioni presso il Residence La Vela.

 Iscrizioni presso l’agenzia di viaggio Happy Train del Dopolavoro Ferroviario, in via Piero della Francesca, numero 5 Arezzo tel. 0575.300712.